Notizie

Progetto Giovani Cuori: informarsi fa bene alla salute In evidenza

  • Pubblicato in News

Il nostro Istituto ha aderito al progetto "Giovani Cuori" proposta dell’Ufficio di Educazione Fisica e Sportiva di Torino in collaborazione con L’ Ufficio Educazione alla Salute,  coordinato e realizzato dalla Associazione Italiana Cuore e Rianimazione “Lorenzo Greco” Onlus, rivolto in questa seconda edizione a dodici Istituti Scolastici della Scuola Secondaria di secondo grado di Torino e Città Metropolitana, individuati sulla base dell’appartenenza alla Rete piemontese delle Scuole che Promuovono salute e alla Rete europea SHE ( Schools Health Education), della distribuzione sul territorio, dello svolgimento di attività di avviamento alla pratica sportiva e dell’indirizzo sportivo di alcuni corsi.

La seconda edizione dello studio cardiologico prevede l’esecuzione di 4.000 elettrocardiogrammi gratuiti, a seguito dei 2.000 effettuati nel corso dell’anno scolastico 2015/2016, grazie al contributo della fondazione La Stampa Specchio dei Tempi, a studenti delle classi II, III, IV, delle dodici Istituzioni Scolastiche individuate.

Verranno ricercate le patologie che hanno maggior prevalenza nella popolazione giovanile e sarà attuato un intervento informativo (lezioni in plenaria di educazione sanitaria e promozione della salute) in merito ai corretti stili di vita che possono diminuire il rischio di patologie cardiache; durante le lezioni verrà consegnato ai ragazzi un libretto volto a spiegare in dettaglio gli argomenti trattati e che servirà alle famiglie per meglio conoscere l’Associazione, il progetto e con consigli utili per la salvaguardia della propria salute.

La nostra scuola come sempre sensibile alle problematiche della salute e del benessere, aderisce con tutte le classi come richiesto dal progetto. Il 18 gennaio si terrà un incontro presso l’Auditorium di v.le Garibaldi con i referenti del progetto e poi a febbraio con tutte le classi che avranno aderito. Gli elettrocardiogramma verranno poi analizzati presso la ASL TO3 città della salute-Molinette e restituiti agli alunni. Se rilevate problematiche, gli alunni con la loro famiglia verranno convocati dai medici del progetto.

Le prof.sse Scanni e Siberino, referenti del progetto per il nostro Istituto, ringraziano, a nome del dipartimento di Scienze motorie e sportive, le famiglie degli gli alunni che parteciperanno alla buona riuscita del monitoraggio e i docenti per la loro disponibilità.

Immagine

area docenti  area studenti  area famiglie

Accesso